Taglio dei pini nuove polemiche

Taglio dei pini nuove polemiche. Torna a farsi rovente il clima tra il comune di Pescara e gli ambientalisti cittadini per il taglio di sei pini su Viale Regina Margherita.

Il tentativo di mediazione avviato ieri in mattinata è naufragato in serata per una divergenza sul numero di piante da abbattere. Gli ambientalisti disposti ad accettare l’abbattimento di sei pini, mentre per i tecnici del Comune sarebbero almeno dieci. Sembrava che l’incontro di ieri mattina nell’ufficio dell’Assessore al verde Laura Di Pietro avesse dato un responso positivo con la possibilità di nominare un tecnico super partes per far valutare lo stato di salute delle piante ritenute pericolose. Ma l’Assessore Di Pietro ha fornito delle cifre decisamente differenti da quelle degli ambientalisti e dunque la mediazione è saltata. Nelle prossime ore potrebbe i tecnici del Comune potrebbero iniziare ad abbattere le piante ritenute pericolose.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Taglio dei pini nuove polemiche"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*