SASI: più efficienza meno emergenza

SASI: più efficienza meno emergenza. A Lanciano entro l’agosto del 2016 sarà realizzato un nuovo depuratore, è quanto ha annunciato stamani il Presidente della Sasi, Domenico Scutti, presentando il nuovo piano degli investimenti della Società Abruzzese per il Servizio Idrico Integrato.

Nel 2015, ha ricordato il Presidente Scutti saranno investiti oltre 36 milioni di euro per rendere piuù efficienti gli impianti di depurazione e per realizzarne di nuovi. per il quinquennio 2015 2019, la Sasi intende investire oltre 56 milioni di euro. Il Presidente è entrato nel dettaglio dei bilanci illustrandone criticità ereditate prima della sua nomina. Nel corso dell’incontro con i giornalisti sono stati affrontati anche temi più caldi come le numerose inchieste giudiziarie.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "SASI: più efficienza meno emergenza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*