Pescara, recuperato un tronco in mare

Pescara, recuperato un tronco in mare. Gli uomini della Direzione Marittima di Pescara in collaborazione con i Vigili del Fuoco del Capoluogo Adriatico, sono intervenuti nel pomeriggio per recuperare un enorme tronco incastrato tra gli scogli.

A chiedere l’intervento degli uomini della Capitaneria di Porto alcuni bagnanti degli stabilimenti Apollo e Zara allarmati dalla presenza dell’enorme tronco in acqua. L’albero, lungo oltre 12 metri, potrebbe essere stato trasportato al largo dalla corrente del fiume. Il tempestivo intervento degli uomini della Direzione Marittima ha evitato che il tronco potesse creare disagi o problemi ai tanti natanti presenti nella zona. A poche miglia infatti si trova l’imbocco del Porto Canale e del Marina di Pescara.

albero capitaneria

L’albero è stato imbragato e messo in sicurezza tra gli scogli in attesa di essere rimosso e smaltito. L’eccezionale lunghezza non ha consentito di trascinarlo nel porto canale per essere successivamente rimosso. Troppi rischi per i natanti ormeggiati sulle banchine.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Pescara, recuperato un tronco in mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*