Confesercenti, 5 milioni per il microcredito

Confesercenti, 5 milioni per il microcredito. Dalla Confesercenti Abruzzo arriva una nuova opportunità per le piccole imprese e l’accesso al credito.

Ammonta a 5 milioni di euro il plafond messo a disposizione delle piccole imprese abruzzesi e delle oltre 200 mila partite iva della regione che si associano al Confidi Coopcredito. Un residuo dei Fondi POR e PAR che consentirà ai tanti piccoli imprenditori di poter accedere al credito per investimenti, liquidità, scorte e consolidamento. I fondi, ha sottolineato il Presidente della Confesercenti, Raffaele Fava, dovranno essere erogati entro il prossimo 30 ottobre, pertanto si invitano gli imprenditori ad accedere presso i 12 sportelli presenti in tutta la regione per istruire le pratiche. Il Direttore provinciale della Confesercenti, Piero Giampietro, ha sottolineato come paradossalmente si concedano più facilmente risorse alle grandi aziende malgrado il loro numero per sofferenze bancarie sia nettamente superiore a quello delle piccole e medie imprese. Infine, il Direttore regionale Lido Legnini, ha sottolineato che è consigliabile istruire le pratiche entro il mese di luglio per poterle avviare entro i termini stabiliti ovvero il 30 ottobre prossimo.

Il Video:

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Confesercenti, 5 milioni per il microcredito"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*