Blitz a Rancitelli: un arresto per droga

 

Blitz a Rancitelli: un arresto per droga. Nel pomeriggio di ieri gli agenti della sezione Antidroga della Squadra Mobile di Pescara hanno arrestato un pregiudicato di 48 anni, Emilio GALIERO, di Pescara, trovato in possesso di circa 80 grammi di cocaina.

Ad insospettire gli agenti di Polizia, il fatto che l’appartamento del GALIERO, al primo piano di una vecchia palazzina di via Trigno, era l’unico ad avere una porta blindata. E’ bastato qualche giorno di appostamenti per capire il perché: quella casa era il punto di ritrovo per numerosi tossicodipendenti ed evidentemente era necessario proteggersi da improvvise irruzioni delle forze dell’ordine. Ma gli agenti dell’antidroga sono riusciti ad entrare attraverso una delle finestre dell’abitazione lasciata aperta a causa delle temperature decisamente al di sopra delle medie stagionali. Il pregiudicato, colto di sorpresa, non ha avuto nemmeno il tempo di disfarsi di un sacchetto contenente la droga, che custodiva nel comodino della camera da letto ed è stato quindi arrestato e trasferito in carcere, a disposizione del Pubblico Ministero di turno, il dott. Paolo Pompa. Complessivamente, lo stupefacente sequestrato avrebbe consentito la preparazione di almeno 150 dosi per un valore sul ‘mercato’ di non meno di 5.000.00 euro. Sono in corso indagini per risalire sia ai fornitori che ai destinatari della droga e per accertare ulteriori eventuali responsabilità.

Guarda il video:

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Blitz a Rancitelli: un arresto per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*