“Spine Days” all’ospedale di Pescara

Il 12 e 13 maggio gli specialisti in neurochirurgia dell’ospedale di Pescara, nell’ambito delle giornate dello “Spine Days”, visiteranno gratuitamente, senza impegnativa del medico curante, le persone che soffrono di problemi alla schiena.

Una iniziativa organizzata dalla Regione Abruzzo, dalla Asl di Pescara e dall’Unità operativa di Neurochirurgia- Scuola di Specializzazione in Neurochirurgica dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio“ di Chieti Pescara dirette dal professore Annunziato Mangiola. Una importante opportunità viene offerta a coloro che hanno problemi al rachide cervicale che il 12 e il 13 maggio prossimi, senza impegnativa del medico curante, potranno effettuare la visita gratuitamente all’ospedale “Santo Spirito”. Per prenotare l’appuntamento bisogna telefonare al numero 085 4252400, dalle 8.30 alle 14.00, e gli verrà fornito l’orario ed il luogo esatto in cui presentarsi. Se il paziente ha già effettuato esami (Radiografie, Tac, Risonanza Magnetica, Elettromiografia) deve portarli con sè.

 

 

Il professore Mangiola spiega che “Il diritto di effettuare esami o essere visitati in tempi brevi sembra compromesso soprattutto per quelle patologie che sono particolarmente diffuse. Nella società moderna le patologie del rachide (il mal di schiena, la cervicale, la sciatica etc..) stanno aumentando significativamente ed a volte le diagnosi, i rimedi e le cure sono ricavate e dedotte andando su Internet. Spesso si dimentica che ogni paziente è un caso singolo e va inquadrato e curato considerando le caratteristiche e le peculiarità del suo disturbo. Proprio per questo la Neurochirurgia di Pescara da sempre coinvolta nella diagnosi e cura delle patologie della colonna vertebrale con strumenti e tecnologie all’avanguardia, sensibile ai bisogni della popolazione ha deciso di offrire alla cittadinanza la propria competenza sulla patologia del rachide nelle giornate dello ” Spine Days”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "“Spine Days” all’ospedale di Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*