Pescara: lite o rissa, uomo picchiato a Rancitelli

Non è ancora chiaro se siano le conseguenze di un’aggressione o di una rissa a causare escoriazioni e lividi sul corpo dell’uomo trovato nel quartiere Rancitelli, in via Lago di Capestrano.

L’uomo è ricoverato all’ospedale di Pescara per accertamenti, dove è stato portato in seguito alla chiamata arrivata al 113 ieri sera, intorno alle 22.30. Quando le auto della Polizia sono arrivate sul posto, in via Lago di Capestrano, hanno trovato un uomo con tumefazioni al viso e varie  escoriazioni alle gambe e alle braccia. Ad un primo esame è apparso subito evidente che l’uomo sia stato picchiato, ma la dinamica esatta  dell’episodio è ancora da accertare. Le ipotesi vanno dalla lite tra due persone alla rissa, da valutare anche l’aggressione mirata. Il luogo in cui si è consumato il fatto è ritenuto uno dei quartieri più difficili della città di Pescara.

Sii il primo a commentare su "Pescara: lite o rissa, uomo picchiato a Rancitelli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*