San Salvo: adottata da alunni scuola Molise tartaruga salvata in mare

caretta-caretta111

Trovata sulla spiaggia di San Salvo è stata salvata e curata dai volontari del Centro di recupero Cagnolaro di Pescara, ieri è stata adottata dagli alunni di una scuola elementare del Molise.

Ieri è stata adottata dagli alunni della scuola di Petacciato (Campobasso) e ha anche un nome ‘Eclisse’. Ha un lieto fine la storia che vede come protagonista una tartaruga marina Caretta Caretta trovata nel giugno 2017 sul litorale abruzzese. I suoi ‘familiari’ adottivi, gli alunni di 4/a e 5/a elementare, sezione A e B, si sono recati a Pescara per conoscerla meglio, accompagnati dai maestri Giovanna Caruso, Emanuela Paduano e Luigi Masciulli.

Due le testuggini prese in carico fino ad oggi presenti nella casa di riabilitazione ‘Luigi Cagnolaro’ di Pescara, uno dei centri più avanzati d’Italia con personale altamente qualificato e specializzato. ‘Eclisse’ è un esemplare maschio del peso di 32 kg che sta migliorando e si spera di poter restituire al mare nell’estate del 2019.

Un esempio, questo che arriva dal salvataggio delle tartarughe marine, di tutela della biodiversità. A sottolinearlo il rappresentante di Ambiente Basso Molise, Luigi Lucchese, che evidenzia come “il progetto ‘sulle orme di Darwin: viaggio alla scoperta della Biodiversità’ proposto e realizzato da Ambiente Basso Molise, sta riscuotendo notevole consenso grazie alla centralità dell’allievo nelle attività ed è altamente formativo. La protezione della Biodiversità è da considerarsi un investimento fondamentale per il futuro di tutti”.

Sii il primo a commentare su "San Salvo: adottata da alunni scuola Molise tartaruga salvata in mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*