Velista salva tartaruga al largo di Vasto

Un velista di Vasto ha salvato questa mattina una tartaruga rimasta impigliata in una rete e ferita da un amo di palangaro.

Il diportista, che stava navigando al largo della costa vastese, su indicazione della sala operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo ha portato l’animale presso il Circolo Nautico di Vasto dove lo stesso è stato liberato dalla rete dal personale della motovedetta CP 517. L’esemplare di Caretta Caretta con l’ausilio dei volontari della Protezione civile di Vasto è stato trasferito presso il Centro recupero e riabilitazione tartarughe marine di Pescara per le cure del caso.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Velista salva tartaruga al largo di Vasto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*