Tortoreto, donna di 47 anni muore in incidente stradale, due indagati

Una donna di 47 anni di Campli è morta sul colpo in un incidente stradale avvenuto ieri a Tortoreto. L’auto, guidata dal compagno, si è schiantata contro il cancello di un’azienda.

Sono tecnicamente indagati per omicidio stradale, come atto dovuto, i conducenti delle due autovetture che, la scorsa notte, si sono scontrate lungo la provinciale numero 8 bonifica del Salinello, provocando il decesso di una donna di 47 anni di Campli. Gelsomina Rastelli viaggiava sul sedile passeggero della Renault Clio condotta dal compagno 48enne, anch’egli residente a Campli, che si è schiantata contro il cancello di un locale da ballo lungo la strada: secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti della Polizia Stradale di Giulianova, l’auto avrebbe dapprima urtato sulla fiancata sinistra una Lancia Lybra che procedeva nello stesso senso di marcia e che si apprestava a svoltare a sinistra per immettersi nel cortile del dancing. Nello schianto in cui è morta la 47enne, il conducente della Clio ha riportato gravissime lesioni, per cui è stato ricoverato in coma all’ospedale di Teramo. Entrambi i guidatori sono risultati negativi all’alcol test. I funerali della donna si terranno domani pomeriggio a Campli, nella frazione di Sant’Onofrio dove viveva.

Sii il primo a commentare su "Tortoreto, donna di 47 anni muore in incidente stradale, due indagati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*