Avezzano: non trova ex moglie, picchia zia di lei in negozio

Avezzano: cerca la ex moglie in un negozio ma non trovandola, picchia a sangue la zia e devasta il locale.

L’aggressore, 45 anni, di Tagliacozzo, è accusato di lesioni e danneggiamenti verso la zia della sua ex moglie, oltre a maltrattamenti in famiglia per i reati precedenti contro l’ex moglie. La ex compagna dell’uomo non si trovava nel negozio in quel momento, proprio perché stava prendendo parte a un programma di protezione del centro anti-violenza. La zia della ex moglie è stata aggredita dal 45 enne in un negozio di Avezzano a fine giugno. Da una prima dinamica dei fatti, i maltrattamenti andavano avanti da molto tempo, fino a quando la ex moglie ha deciso di entrare in un programma di protezione anti – violenza. Il 45 enne di Tagliacozzo si è recato nel negozio dove pensava di trovare la ex moglie ma quando non l’ha trovata ha avuto una reazione violenta nei confronti della zia della sua ex compagna, e ha provocato anche il danneggiamento dei locali dell’attività commerciale. La donna aggredita è stata trovata a terra sanguinante dai soccorritori con un trauma cranico e trasportata al pronto soccorso.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: non trova ex moglie, picchia zia di lei in negozio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*