Pescara Sud, è quasi finito l’intervento anti erosione

Sfidano la meteorologia e l’erosione e confidano nella buona volontà degli uomini: sono i balneatori di Pescara Sud, alle prese con il ripascimento e gli interventi anti erosione disposti dalla Regione per restituire un po’ di spiaggia.

Che sia una Pasqua di nuvole o di sole, i balneatori sono comunque al lavoro per accogliere amici e clienti. La sabbia utilizzata per il ripascimento è già in loco, subito dopo le feste verranno anche ricaricati gli scogli a pennello che sembrano avere dato buoni risultati sulla vicina spiaggia di Francavilla. Le misure anti erosione prese dalle amministrazioni pubbliche, stavolta, sono partite per tempo, e quindi gli stabilimenti balneari di Pescara Sud sperano di potere aprire regolarmente la stagione e di posizionare ombrelloni e lettini intorno alla metà di maggio. I balneatori comunque sono già al lavoro, c’è chi ha aperto il ristorante e chi offre sdraio ai clienti più precoci in fatto di tintarella.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Pescara Sud, è quasi finito l’intervento anti erosione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*