Pescara: furti in negozi, arrestati due giovani

Serie di furti in negozi e supermarket di Montesilvano e Pescara, i Carabinieri hanno arrestato due giovani.

Due giovani sono stati arrestati dai Carabinieri per una serie di furti messi a segno la prima settimana di dicembre in numerosi negozi, supermercati ed attività commerciali di Montesilvano e Pescara. Si tratta di un ragazzo montesilvanese di 26 anni e di una 30 enne della provincia di Arezzo, entrambi finiti in carcere nel pomeriggio in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare. I fatti sono avvenuti nel periodo compreso tra il 2 e l’8 dicembre.

I militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano hanno avviato le indagini, portate avanti attraverso l’ascolto di vittime e testimoni e grazie alla visione delle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza. Gli accertamenti hanno consentito di arrivare ai due giovani, che stamani sono stati arrestati dai Carabinieri, agli ordini del luogotenente Bruno Trotta. I due sono accusati di furto aggravato continuato e rapina impropria, in quanto in un caso hanno spintonato la commessa di un negozio.

Sii il primo a commentare su "Pescara: furti in negozi, arrestati due giovani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*