Pescara: domani taglio del nastro per Ponte Flaiano

ponte-nuovo-pe1

Grande festa, domani, a Pescara per l’inaugurazione del Ponte Flaiano: in mattinata arriva il ministro Delrio, la sera il concerto dei Sud Sound System. Polemiche per la paternità dell’opera.

Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, e la sua giunta hanno presentato, la giornata piena di domani, per il taglio del nastro del Ponte Nuovo intitolato a Ennio Flaiano. La mattina arriverà, in città, il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, saranno coinvolti tanti alunni delle scuole cittadine, mentre la sera, dalle 20.30, il concerto dei Sud Sound System con ingresso su via Gran Sasso. Sempre stamani, provocatorio taglio del nastro con inaugurazione a ridosso del ponte, da parte dei consiglieri di centrodestra che rivendicano la paternità dell’opera al tempo della giunta Mascia e di non essere stati coinvolti dall’attuale giunta Alessandrini. Nella giornata di domani ci saranno delle limitazioni alla mobilità con divieto di sosta e fermata, per ragioni di sicurezza, in piazza Italia.

Il Ponte Flaiano 

La struttura è lunga 95 metri, larga 30 ed è dotata di un’”antenna”alta 50 metri con pannelli fotovoltaici che contribuiranno alla illuminazione del Ponte Nuovo. Un progetto, nato con l’amministrazione D’Alfonso, portato avanti dalla giunta di centrodestra Mascia, con l’ok definitivo e dunque il via dei lavori con l’attuale giunta Alessandrini. Il ponte attraversa il fiume Pescara e collega gli svincoli di ingresso e di uscita da e per le Torri Camuzzi, a via Gran Sasso, lungo la golena nord e da lì alle aree di risulta. Il Ponte ha due carreggiate, ognuna delle quali con due corsie, più la pista ciclo-pedonale. La rotatoria di via Gran Sasso permetterà di entrare da tre direzioni diverse, direttamente sul ponte e raggiungere la zona delle Torri Camuzzi e viceversa, direzione aree di risulta, consentendo, spiegano i tecnici e gli amministratori, un notevole snellimento del traffico veicolare e di “bypassare” il centro cittadino e la zona di Portanuova. Accanto all’”antenna” ci sono i tiranti che rendono il ponte sul fiume una struttura “leggera”, non impattante né pesante agli occhi di chi guarda, precisano i progettisti, come il colore scelto, non a caso, il bianco. L’importo complessivo per la realizzazione del Ponte Nuovo è di oltre 13 milioni di euro e la realizzazione è affidata all’ATI, Associazione temporanea di imprenditori, che si è aggiudicata l’appalto con le imprese Di Vincenzo Spa e Fip Industriale Spa.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Pescara: domani taglio del nastro per Ponte Flaiano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*