Bivacchi, Aliano: “Carabinieri mi chiedono generalità e non a immigrati” (Video)

aliano-bivacchi1

Ieri i presidi del consigliere Comunale Aliano e dei militanti di Fratelli d’Italia vicino ai bivacchi degli immigrati in pineta: “I Carabinieri hanno chiesto a me le generalità e non agli immigrati lì presenti.”

Una situazione che appare surreale, dice il consigliere comunale di Montesilvano 2019 Aliano. Ieri sera Aliano con Marco Forconi ed altri appartenenti a Fratelli d’Italia hanno organizzato, un presidio vicino ai bivacchi degli immigrati in pineta. Aliano va all’attacco e racconta della “morale della favola è stato i Carabinieri hanno chiesto a me che li ho chiamati le generalità e non a chi bivaccava tra alcol e degrado a due passi da noi, con il fuoco accesso davanti a una tenda di plastica. Sono stato ammonito e forse deferito alle autorità competenti perché mi ero messo sotto la tenda – conclude Aliano – a qualche decina di metri da quelle degli immigrati”.

Si legge sulla pagina Facebook di Anthony Aliano: 

“Noi c’eravamo, ed abbiamo anche montato la tenda accanto a quella degli immigrati, tra fuoco, birra, vino e sporcizia. Ma siamo stati anche ammoniti di deferimento e, dunque, invitati ad andare via; mentre agli immigrati nulla. Non aggiungo altro. Posso solo dire che non molleremo sino a quando non avremo risolto il problema”.

Guarda Video sotto. Se hai un I-Phone, invece CLICCA QUI

Sii il primo a commentare su "Bivacchi, Aliano: “Carabinieri mi chiedono generalità e non a immigrati” (Video)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*