Montereale: mandato arresto europeo, Rumeno in manette

carabinieri

I carabinieri di Montereale hanno arrestato un pregiudicato romeno di 19 anni per furto aggravato, su mandato europeo.

Il giovane residente nell’Aquilano e senza lavoro, è stato arrestato per furto aggravato su mandato di arresto europeo. Il Rumeno è stato notato intorno alle 20 di ieri mentre a bordo di un’auto si aggirava in una zona isolata, poco lontano da alcune abitazioni. I carabinieri, scorgendo in lontananza i fari del veicolo, si sono avvicinati e lo hanno bloccato dentro la sua auto. Durante la fase di identificazione, si è appurato che il giovane rumeno era destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria romena per furto aggravato. Al giovane era stata comminata la pena di un anno e sei mesi di reclusione, per furto aggravato, commesso assieme ad altri due complici.

Sii il primo a commentare su "Montereale: mandato arresto europeo, Rumeno in manette"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*