Inchiesta Caligola: nove rinvii a giudizio

Tribunale2

Il Gup del Tribunale dell’Aquila, Domenico Canosa, ha rinviato a giudizio nove persone nell’ambito della inchiesta della procura della repubblica dell’Aquila denominata Caligola.

L’inchiesta  ha coinvolto la società Ecosfera e la Regione Abruzzo su presunte assunzioni clientelari in cambio di appalti pilotati. Le indagini della squadra mobile di Pescara che causarono un vero e proprio terremoto in seno all’ente regionale avevano portato all’emissione di 7 misure cautelari nel gennaio 2012. Il processo è stato fissato nel maggio prossimo. In dibattimento vanno Duilio Gruttadauria, allora presidente del consiglio d’amministrazione e socio della società Ecosfera; la moglie Anna Maria Teodoro, ex socio Ecosfera; Lamberto Quarta, ex consulente della stessa società ed ex capo della segreteria del presidente Del Turco, coinvolto nel processo Sanitopoli; Giovanna Andreola, ex dirigente del servizio Attività internazionali presso la Regione Abruzzo, il marito Michele Galdi, ex consulente di due società che, secondo i pm, possono essere ricondotte a Ecosfera; Corrado Troiano, socio della società Cyborg Srl; Mario Gay, ex vice presidente dell’ Osservatorio interregionale cooperazione sviluppo (Oics) che ha sede a Roma; Camillo Cesarone, ex sindacalista ed ex capogruppo del Pd in Consiglio regionale, anch’esso coinvolto anche nel processo Sanitopoli, Domenico Peca, ritenuto prestanome per alcune attività di Ecosfera. Prosciolto Bernardo Notarangelo, già presidente della commissione di gara relativa all’appalto contestato dalle indagini.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Inchiesta Caligola: nove rinvii a giudizio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*