In 35.000 attendono rinnovo contratto, sit-in a Pescara

FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL, UILTUCS UIL organizzano per domani, venerdì, un sit-in davanti alla Prefettura di Pescara per il rinnovo del contratto di 35.000 lavoratori in Abruzzo.

Circa 35.000 lavoratrici e lavoratori in Abruzzo, oltre 1.500.000 in Italia, impegnati nelle mense, imprese di pulizia, nei ristoranti, nei bar, nelle farmacie, agenzie di viaggio, nelle terme, nei fast food, hanno contratti nazionali non rinnovati anche da oltre 3 anni. Domani, 6 maggio 2016 i sindacati di categoria hanno proclamato, su questi settori, una intera giornata di sciopero su tutto il territorio nazionale per rivendicare il Contratto, un salario adeguato, la salvaguardia dell’occupazione e delle professionalità. In Abruzzo i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil, hanno organizzato un presidio dimostrativo davanti la Prefettura di Pescara.

 

Sii il primo a commentare su "In 35.000 attendono rinnovo contratto, sit-in a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*