Guardiagrele: i cittadini diventano… spazzaneve

cittadini-spalano-neve

In tempi di “spending review ” il Comune di Guardiagrele, tramite bando, recluta cittadini volontari disposti a rimuovere la neve.

In tempi di crisi e di casse vuote soprattutto per i Comuni, la giunta di Guardiagrele, tramite bando, recluta cittadini di buona volontà e grande senso civico disposti a spalare la neve. Il piano neve in una città in cui la coltre bianca, d’inverno, non manca, sarà approntato tenendo conto proprio della disponibilità dei privati che potranno intervenire con mezzi di loro proprietà nella pulizia dei tratti di strada vicini alle loro abitazioni. L’intervento dei cittadini, naturalmente, affianca quello dei mezzi comunali e delle imprese  private sulle strade principali e per quel che riguarda le aree di edifici pubblici. Gli interessati devono indicare nel bando quali strade sono di disposti a pulire e con quali mezzi. Una iniziativa che non pochi potrebbero cogliere al volo, proprio  in un periodo in cui i Comuni ricorrono al “baratto amministrativo” per avere servizi  utili in cambio di sgravi fiscali concessi ai morosi.

Sii il primo a commentare su "Guardiagrele: i cittadini diventano… spazzaneve"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*