Giulianova: malmenato in casa dai ladri

furti1

E’ stato malmenato in casa dai ladri per farsi dare i soldi, brutta avventura per un sessantenne di Giulianova, sabato pomeriggio.

E’ stato malmenato da tre ladri che si sono introdotti nella sua abitazione, sabato pomeriggio, per farsi consegnare i soldi. Brutta avventura per un uomo di 60 anni di Giulianova, picchiato dai malviventi all’interno della sua abitazione nella frazione di Case di Trento. Due uomini e una donna, sembra stranieri, hanno forzato la serratura d’ingresso e sono entrati nella casa di due piani, imbattendosi con il proprietario che abita da solo. I tre, a quel punto, hanno aggredito il padrone di casa chiedendogli dove fossero soldi e oggetti di valore. In casa, però, non c’era nulla per cui, dopo aver rovistato in giro, i banditi hanno continuato a picchiare il povero padrone di casa. L’uomo, una volta andati via i ladri, ha immediatamente allertato i Carabinieri di Giulianova, intervenuti assieme ai soccorsi che lo hanno medicato. Non è la priva volta che l’abitazione dello sfortunato residente di Case di Trento, è stata obiettivo dei ladri. Anche gli altri residenti chiedono maggiore sicurezza perché vivono nella paura, in una zona poco frequentata ma vicina all’autostrada. I Carabinieri stanno conducendo le indagini.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: malmenato in casa dai ladri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*