Francavilla: ruba parmigiano, arrestato

Aveva rubato quasi dieci chili di parmigiano da un supermercato di Francavilla, i Carabinieri hanno hanno arrestato un giovane straniero.

I Carabinieri hanno rintracciato tre giovani, due Rumeni e un Moldavo, mentre fuggivano a piedi nei terreni vicini all’Eurospin di Francavilla al Mare. I tre sono stati bloccati, uno di loro aveva un borsone con la refurtiva portata via dallo stesso supermercato: quasi dieci chili di parmigiano. I tre, secondo quanto accertato dagli investigatori, avrebbero precedenti per furto. Uno di loro, già sottoposto all’obbligo di firma a Pescara, è stato arrestato. Gli altri due sono stati sottoposti all’obbligo di firma. Fine settimana di lavoro per le forze dell’ordine, tra sabato e domenica, gli stessi Carabinieri hanno fermato anche due persone la quali  avevano appena tentato un furto in una casa. Si tratta di un maggiorenne e di un minorenne marocchino. Il ciclomotore a bordo del quale viaggiavano è risultato rubato poco prima e con loro avevano anche una borsa contenente arnesi da scasso. Sembra che i due, nella stessa notte, abbiano tentato un colpo in una casa di via Venezia senza riuscirci. Sono stati entrambi denunciati per ricettazione.

Sii il primo a commentare su "Francavilla: ruba parmigiano, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*