Colonnella: fanno esplodere bancomat, filiale semi distrutta

Nuovo colpo della banda del bancomat: nel mirino, stavolta, lo sportello automatico della Banca Popolare di Bari di via Roma a Colonnella.

Stessa tecnica utilizzata dalla banda che ha fatto esplodere il bancomat. La deflagrazione ha distrutto quasi del tutto i locali che ospitano la filiale dell’istituto di credito. Il bottino è di circa 20 mila euro. I quattro componenti della banda, dopo aver messo il denaro in due buste, sono fuggiti a bordo di un’auto di grossa cilindrata di colore scuro. Ma i malviventi, nella fuga, hanno lasciato a terra anche una busta contenente diverse banconote da 20 euro per un totale di circa 5 mila euro. I banditi erano già fuggiti quando la guardia giurata è arrivata in via Roma. Indagano i Carabinieri della stazione di Martinsicuro e del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica che dovranno esaminare i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Particolarità è che, questa volta, i malviventi non hanno agito nel fine settimana ma all’inizio.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Colonnella: fanno esplodere bancomat, filiale semi distrutta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*