Chieti: smaltimento rifiuti, installate isole ecologiche informatizzate

isole-ecologiche-chieti1

Installate, a Chieti, quattro isole ecologiche informatizzate per lo smaltimento dei rifiuti che verranno inaugurate dall’Amministrazione comunale e da Formula Ambiente lunedì prossimo.

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, con l’Assessore alla Gestione della Raccolta Differenziata, Alessandro Bevilacqua e il responsabile tecnico del Consorzio Formula Ambiente, gestore del Servizio di Igiene Urbana in città, Nicola Della Corina, lunedì prossimo, 25 novembre alle ore 11.00, in via dei Domenicani, a Chieti (area adiacente Palazzo ex Upim) inaugurerà le quattro isole ecologiche informatizzate per lo smaltimento dei rifiuti di cui si è dotata il Comune di Chieti. Le isole ecologiche, installate in città già da questa mattina, sono state posizionate in: via dei Domenicani, via Silvino Olivieri, via Nicola da Guardiagrele, via XXIV Maggio. Alimentate con un pannello fotovoltaico per la produzione dell’energia elettrica, saranno a disposizione del cittadino h24 che, con codice fiscale alla mano, potrà azionare il dispositivo tecnologico e gettarvi all’interno la spazzatura divisa in frazione merceologica: organico, carta, plastica, vetro, secco residuo.

1 Commento su "Chieti: smaltimento rifiuti, installate isole ecologiche informatizzate"

  1. Pasquale Beccarini | 25/11/2019 di 12:36 | Rispondi

    le sopracitate isole ecologiche potrebbero anche essere a disposizione di grossi condomini( 70 unità immobiliari)?; può riversarvi chiunque (munito di tessera sanitaria) o può essere riservato ad un numero ristretto di utenti (codice memorizzato!!!); si potrebbero avere le dimensioni?; sempre in tema di raccolta rifiuti: sarebbe corretto dotare chi ritira di scopa e paletta per non lasciare spettacoli orripilanti nei pressi dei punti deposito; quale procedura si dovrebbe seguire per avere sostituzione di cassonetti non più presentabili?; grazie se mi arriverà una risposta,saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*