Chieti: gli Ultras puliscono la Curva Volpi

A Chieti, gli Ultras puliscono la Curva Volpi. Gli “89 Mai Domi” si sono rimboccati le maniche e si sono messi a lavoro allo stadio Angelini.

Gli “89 mai Domi” hanno ripulito ieri, a proprie spese, la Curva Volpi dello stadio Angelini. Il gruppo di Ultras neroverdi si è messo al lavoro per eliminare decine di bottiglie di plastica dall’area esterna, assieme agli altri rifiuti e alla sporcizia che regnava nei bagni pubblici.

“Noi abbiamo mantenuto le promesse, – scrivono in una nota ufficiale – ora tocca ad altri farlo. Non è nostro compito pulire lo stadio, ma è obbligo e dovere morale dell’amministrazione comunale perché lo stadio è un patrimonio della città”.

Poi c’è l’invito per chiunque la frequenti, ad avere rispetto e ad aiutare a tenere pulita la Curva.

“E’ la nostra casa e come tale deve essere trattata – spiegano – non è ammissibile ridurre un luogo di aggregazione e di riferimento per Chieti in questa maniera indecente”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Chieti: gli Ultras puliscono la Curva Volpi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*