Cepagatti: tre operai feriti in un incidente sul lavoro

Incidente sul lavoro questa mattina nel pescarese, a Cepagatti, dove tre operai sono rimasti feriti all’interno di un’azienda di contrada Vallemare.

L’incidente sarebbe stato causato da un problema su una pompa a pressione. L’azienda si trova a Vallemare di Cepagatti; stando alle prime informazioni i tre feriti stavano lavorando su una piattaforma con una pompa a pressione. Dopo l’allarme arrivato alla sala operativa del 118, sul posto sono arrivati i sanitari con due ambulanze e i vigili del fuoco. Complessivamente sono tre le persone rimaste ferite, a due operai è stato diagnosticato un trauma cranico e al terzo un trauma toracico. Uno degli operai, un 59 enne di Cepagatti, è stato ricoverato all’ospedale di Pescara, mentre gli altri due, un 46 enne di Cepagatti e un 31 enne di Ripa Teatina, sono stati trasportati all’ospedale di Chieti. Nessuno dei tre sarebbe in pericolo di vita. Gli operai erano sul solaio di una casa in costruzione e stavano lavorando con l’autopompa per il getto del calcestruzzo, quando il braccio del macchinario si è staccato e li ha colpiti. Sul posto, insieme a 118 e Vigili del Fuoco, per gli accertamenti sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Cepagatti e della Compagnia di Pescara, agli ordini del capitano Antonio Di Mauro, oltre al personale della Asl di Pescara.

 

Sii il primo a commentare su "Cepagatti: tre operai feriti in un incidente sul lavoro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*