Campo Imperatore: grande festa per i 40 giorni

gran-sasso-40

Una grande festa, sulla neve, per i 40 giorni di apertura degli impianti di Campo Imeratore. L’iniziatiava promossa dal comitato Save Gran Sasso.

Il comitato Save Gran Sasso, promotore di un referendum consultivo sulla riperimetrazione dei Sic (siti di interesse comunitario) sul Gran Sasso, festeggia i quaranta giorni di apertura degli impianti di Campo Imperatore. “Il Gran Sasso ce l’ha fatta, Campo Imperatore ce l’ha fatta, scrive il comitato.”

“Con i suoi 40 giorni di apertura, senza innevamento programmato e con un manto nevoso naturale compreso tra gli 80 e i 150 cm, la nostra montagna ha stracciato tutti i record. Record – precisa Save Gran Sasso – ancor più validi perché raggiunti durante una stagione con solo 2 nevicate, e ancora tanto tanto lunga. 40 giorni indicati dai gufi, dagli allarmisti e dai finti montanari come il massimo numero possibile di aperture durante un intero inverno. La mancanza di neve in tutta Italia – afferma ancora il comitato – avrebbe dirottato molti turisti ed appassionati provenienti non soltanto dalla nostra nazione ma anche da tutta Europa sulla nostra zona, una vera invasione, una manna con riflessi positivi anche per l’estate. Siamo ancora in tempo ma dobbiamo sbrigarci, il referendum consentirà la realizzazione di tutto questo senza correre il pericolo di probabili e già annunciati inciampi o su possibili tentennamenti dovuti a sottili equilibri politici, mettendo a tacere una volta per sempre chi non vuole lo sviluppo della nostra montagna”.

 

Sii il primo a commentare su "Campo Imperatore: grande festa per i 40 giorni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*