Brucia Valle Subequana, sindaco: “Fate presto o disastro”

Allarme incendi anche in Valle Subequana, emergenza nel Parco del Sirente. Il sindaco di Secinaro: “Fate presto o qui sarà un disastro.”

Le fiamme sono divampate nella tarda mattinata nell’area a ridosso della strada che collega Secinaro a Goriano Valli. Il fuoco ha aggredito una pineta ai piedi del Monte Sirente proprio a ridosso del paese e il sindaco Celestino Bernabei non esclude l’evacuazione delle abitazioni più vicine al rogo. “Abbiamo bisogno almeno di un mezzo aereo per fermare le fiamme sempre più vicino alle case”, afferma con preoccupazione il sindaco che ha subito attivato il Centro operativo comunale (Coc).

“Bisogna far presto altrimenti qui sarà un disastro”, conclude Bernabei rivolgendosi agli organi della protezione civile e ai vigili del fuoco.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Brucia Valle Subequana, sindaco: “Fate presto o disastro”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*