Bellante: Carabinieri ritrovano bancomat scardinato

carabiniericarabinieri

Furto sventato all’ufficio postale di Bellante stazione grazie all’intervento dei Carabinieri che hanno recuperato il bancomat scardinato dai ladri e abbandonato nelle campagne circostanti.

Verso le 2 di notte i ladri hanno sfondato la vetrina d’ingresso dell’ufficio postale, situato lungo la statale 80, e dopo aver agganciato il bancomat con dei cavi d’acciaio l’hanno scardinato e trascinato via. Furgone e bancomat senza la cassa sono stati abbandonati dai malviventi in un’area di campagna a causa dell’immediato intervento dei Carabinieri di Bellante e Civitella del Tronto che si sono messi sulle loro tracce. Attivate le ricerche, con posti di blocco anche sull’A14 e sulla statale 16, i militari dell’Arma hanno rintracciato l’auto utilizzata dai banditi per fuggire, rubata ieri aprile a Cepagatti, insieme al bancomat con all’interno l’intera somma di 20 mila euro, che sarà restituita alle Poste.

Sii il primo a commentare su "Bellante: Carabinieri ritrovano bancomat scardinato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*