Aeroporto d’Abruzzo, un’estate al volo e un futuro in business room

Il presidente della Saga, la società che gestisce l’Aeroporto d’Abruzzo, traccia un primo bilancio dell’estate 2018. Enrico Paolini, al microfono di Rete8, parla dei tanti stranieri in arrivo e della prossima novità riservata alla clientela business.

L’ansia in aereo? Vale per tutti, anche per il personale di bordo, secondo il risultato di una recente ricerca commissionata da una compagnia aerea. Pare che uno su sei degli addetti alle varie incombenze relative al viaggio aereo abbia paura di volare. Volare però piace – quasi – a tutti; operatori e viaggiatori sono più o meno consapevoli che, dopo tutto, essere un po’ nervosi in aereo è normale, visto che non si vola tutti i giorni. Tra le soluzioni naturali a disposizione,  si può lavorare alla riduzione dei possibili fattori di ansia, per esempio concentrandosi su pensieri positivi, distraendosi con la musica, la lettura, le chiacchiere con il vicino. Gli operatori di cabina naturalmente possono – e devono – concentrarsi sul lavoro, mentre chi resta a terra, familiari e parenti, può fare appello alla fede o all’ottimismo, secondo il tipo. Restando nell’ambito aeroportuale, uno dei fattori ansiogeni che potrebbe colpire chi invece gestisce uno scalo aeroportuale è quello di assistere alla riduzione dei “propri” passeggeri, un eventualità per lo scalo d’Abruzzo rappresenterebbe un incubo bello e buono. Per questo si lavora non solo ad allontanare sempre di più lo spettro del calo di traffico, ma anche e soprattutto a potenziare il numero di voli da e per la nostra regione, con trattative costanti per portare nuove rotte e con idee per offrire nuovi servizi. La novità del giorno è la business room annunciata al microfono di Rete8 dal presidente della Saga Enrico Paolini.

 

“Stiamo creando una stanza in cui gli imprenditori possano incontrarsi, conoscersi e fare affari tra un volo e l’altro. Grazie ad uno sponsor la business room sarà digitalizzata, arredata e attrezzata con le tecnologie più moderne. Ovviamente, in parallelo stiamo anche lavorando ai contatti per aggiungere altre destinazioni. In primis la Germania, che porta in Abruzzo tantissimi turisti, ma non dimentichiamo l’Est Europa, che ci sta già dando molte soddisfazioni”.

Di seguito i voli attualmente disponibili nello scalo abruzzese.

BARCELLONA GIRONA (GRO), BERGAMO ORIO AL SERIO (BGY), BRUXELLES CHARLEROI (CRL), BUCAREST (OTP), CATANIA (CTA), DUSSELDORF WEEZE (NRN), FRANCOFORTE HAHN (HHN), CRACOVIA (KRK), LONDRA STANSTED (STN), MALTA (MLA), MILANO LINATE (LIN), TORINO (TRN), VARSAVIA MODLIN (WMI).

IL SERVIZIO DEL TG8:

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Aeroporto d’Abruzzo, un’estate al volo e un futuro in business room"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*