Chieti, Di Primio chiede d’intitolare una sala a Becci

Chieti, Di Primio chiede alla Camera di Commercio di Chieti Pescara d’ intitolare una Sala a Daniele Becci. 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a seguito della prematura scomparsa del neo presidente della Camera di Commercio Chieti-Pescara, Daniele Becci, ha rivolto una richiesta al Consiglio Camerale della Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura affinché, quale gesto simbolico ma allo stesso tempo rappresentativo, venga intitolata alla memoria del compianto presidente la sala conferenze della struttura camerale di via Pomilio.  

«Daniele Becci  – commenta il Sindaco Di Primio per me, ma credo per tanti altri, prima ancora che imprenditore lungimirante e brillante amministratore, è stato un uomo straordinario e un vero amico. Precursore dei tempi e persona sempre attenta alle dinamiche del mondo in cui operava, è stato, senz’ombra di dubbio, tra i maggiori sostenitori della nascita della Camera di Commercio unica tra le Province di Chieti e Pescara, superando quelle divisioni, non solo geografiche, tra i due territori e diventandone bravo interprete. Con la richiesta inviata al Consiglio Camerale vorrei che rimanesse viva memoria del ruolo fondamentale che è stato capace di svolgere».

 

 

 

 

 

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Chieti, Di Primio chiede d’intitolare una sala a Becci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*