Pescara: cane folgorato da un tombino, ferito anche un 34 enne

Pescara, cane folgorato da un tombino, ferito anche un 34 enne. Un tragico episodio si è verificato nella serata di ieri poco dopo le ore 20,00 a Pescara. Sul lungomare pescarese nei pressi del Lido Apollo, di fronte l’Hotel Salus, un cane a passeggio con la sua padrona, è morto folgorato a causa della dispersione elettrica da un tombino in ghisa.

Secondo alcune testimonianze, il povero animale si sarebbe fermato a bere sul tombino in cui era presente dell’acqua irrorata dall’impianto di irrigazione delle aiuole, e sarebbe rimasto folgorato. La padrona, una turista romana, visibilmente scossa ha provato a chiedere aiuto ai passanti ma il povero animale è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia Municipale per soccorrere la donna che ha accusato un malore per il forte choc. L’intera area è stata transennata dai Vigili del Fuoco.
IMG-20170816-WA0000
Sempre secondo quanto riferito da alcuni passanti si sarebbe appreso che poco prima anche un giovane di 34 anni mentre passeggiava a piedi nudi avrebbe preso la scossa passando sopra il tombino dell’Enel. A causa della forte scarica elettrica il giovane sarebbe caduto a terra e dopo essere stato soccorso dai sanitari del 118 sarebbe stato condotto in ambulanza presso l’Ospedale Civile di Pescara per alcuni accertamenti.
Secondo quanto si è appreso dai primi sopralluoghi, il pozzetto ‘incriminato’ sarebbe stato chiuso, ma bagnato esternamente a causa del sistema di irrigazione a spruzzo delle aiuole del lungo mare. Gli operai della IM3, che gestisce da gennaio il subappalto per conto dell’Enel avrebbero aperto il pozzetto e trovato due cavi scoperti, in quelle condizioni non da tempi recenti. Le operazioni di messa in sicurezza dei cavi hanno richiesto ulteriori interventi da parte della ditta. A farne le spese soprattutto il povero meticcio della coppia di turisti, che non avendo avuto delle scarpe a fare da isolante, mettendo la zampa sul pozzetto ha compiuto il gesto fatale.

2 Commenti su "Pescara: cane folgorato da un tombino, ferito anche un 34 enne"

  1. …povero cagnolino…..vicina ai padroni con affetto…

  2. Un’ora prima, c’ero inciampato, proprio su quel tombino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*