Tragedia Rigopiano, premiati i Vigili “eroi”

Tragedia Rigopiano, premiati i Vigili “eroi”.  “Un riconoscimento a chi, spesso operando nell’ombra, vigila sulle nostre vite”.

Con questa motivazione sono stati premiati a Lido di Camaiore i vigili del fuoco dei distaccamenti di Pisa e Firenze, tra i primi ad intervenire sul luogo della tragedia a Farindola, dove una valanga ha raso al suolo il resort Rigopiano, seminando morte e distruzione. Sul palco, quattro degli eroi che intervennero a Rigopiano – i vigili del fuoco Alessandro Susini e Daniele Nenci di Pisa, Stefano Primigalli e Fabio Tani di Firenze che hanno fatto rivivere, con l’ausilio di molti video, le prime terribili fasi del soccorso tra la neve. A loro il presidente dell’associazione balneari di Lido di Camaiore Luca Petrucci e l’assessore alla protezione civile del Comune di Camaiore Carlo Alberto Carrai hanno consegnato il riconoscimento.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Tragedia Rigopiano, premiati i Vigili “eroi”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*