Abruzzo: due milioni di euro per i precari Asl 1

In Abruzzo sono in arrivo 2 milioni di euro per la stabilizzazione del personale precario della Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila: garantisce l’assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci.

L’assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci, ha garantito lo stanziamento di due milioni di euro per stabilizzare i precari della Asl 1 e per avviare i concorsi interni. Ad annunciarlo è stato il coordinatore provinciale Cisl sanità, Gianfranco Giorgi, a margine dell’incontro che Cgil, Cisl e Uil hanno tenuto questa mattina, all’Aquila, a palazzo Silone, con l’assessore Paolucci e il manager della Asl Rinaldo Tordera.

“Altri fondi dovranno essere reperiti nelle pieghe del bilancio della Asl, secondo quanto indicato dall’assessore – ha aggiunto Giorgi – riducendo la spesa farmaceutica e tagliando il capitolo di spesa beni e servizi. L’incontro, sollecitato da tempo dalle organizzazioni sindacali, è nato dall’esigenza pressante di garantire il mantenimento in servizio almeno dell’attuale organico della Asl, che risulta ancora insufficiente rispetto alle prestazioni sanitarie erogate. A fronte dell’annunciato taglio da parte della Regione, qualche mese fa, di 4 milioni e mezzo di euro per la spesa del personale dell’azienda sanitaria aquilana, direttiva fatta propria dalla Asl, l’assessore Paolucci si è impegnato oggi a diminuire il taglio, stanziando circa 2 milioni di euro per la stabilizzazione dei 350 precari e l’avvio di nuovi concorsi. Somma che, da sola, non riuscirà comunque a coprire l’intera operazione: pertanto, la Regione ha chiesto un contributo alla Asl, chiamata a reperire i fondi mancanti riducendo alcuni capitoli di bilancio. Un risultato apprezzabile ma non sufficiente a chiudere la partita del problema della carenza di organico, che costringe il personale a turni massacranti e a saltare i riposi, con festivi e straordinari non retribuiti. Vigileremo sull’applicazione di quanto promesso dalla Regione, a garanzia dei livelli occupazionali e del mantenimento di un’elevata qualità delle prestazioni”.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: due milioni di euro per i precari Asl 1"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*