Quel corpo è di Giuseppe Colabrese? Oggi l’autopsia

Calabrese Giuseppe

Oggi l’autopsia sul corpo senza vita trovato nei boschi vicino La Spezia: nessuna pista esclusa, compresa la scomparsa di Giuseppe Colabrese, 27enne di Sulmona.

Si terrà oggi l’autopsia sul corpo senza vita ritrovato venerdì scorso nei boschi di Canarbino, nello Spezzino, da un gruppo di cacciatori impegnati in una battuta di caccia al cinghiale. L’obiettivo è quello di stabilire le cause della morte, mentre ancora non si conosce l’identità. Si tratta, secondo un primo esame effettuato il giorno del ritrovamento, di un uomo bianco sui 30 anni. I carabinieri, che indagano sull’accaduto, non tralasciano alcuna pista, tra cui quella che porterebbe alla scomparsa di un ragazzo di 27 anni residente a Sulmona, Giuseppe Colabrese, che ai primi di agosto si era recato in vacanza nello Spezzino per incontrare un amico originario della cittadina abruzzese.  Accompagnati dal proprio legale, arriveranno alla Spezia anche i genitori di Colabrese. Non è escluso che i campioni di dna prelevati durante l’esame autoptico possano essere comparati con quelli di genitori.

Leggi anche – Cadavere nel bosco in Liguria: è Giuseppe Calabrese?

Sii il primo a commentare su "Quel corpo è di Giuseppe Colabrese? Oggi l’autopsia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*