Maltempo Abruzzo, il vento provoca numerosi disagi. Forte grandinata a Pescara

 Le forti raffiche di vento che si sono abbattute sin da ieri sulla nostra regione hanno provocato enormi disagi ed incidenti.

Enormi disagi registrati a causa delle forti raffiche di vento in numerosi centri dell’entroterra e della costa. Danni ed incidenti si sono registrati soprattutto nel teramano. Ad Alba Adriatica le forti raffiche di vento hanno letteralmente spazzato via le tensostrutture del mercatino. Come documentato nella foto pubblicata sul sito “Sei di Giulianova se…” i danni sono stati ingenti. Il Centro Funzionale della Protezione Civile d’ Abruzzo comunica che per la giornata di  oggi, mercoledì 10 Luglio, è prevista una criticità ordinaria con allerta gialla per rischio idrogeologico con temporali su tutte le zone di allerta. I comuni interessati dalla criticità sono stati invitati a prestare particolare attenzione e a mettere in atto tutte le azioni previste nei piani di emergenza in special modo nelle zone in cui sono presenti movimenti franosi in atto e sulle aree percorse da incendi. 

ORE 13.30- Dopo aver colpito in tarda mattinata Pineto e Silvi (Teramo), un forte temporale si è abbattuto su Pescara ed è ancora in corso, accompagnato da una lunga grandinata, con chicchi del diametro da 3 a 5 cm. Numerosi i disagi per la circolazione anche nell’entroterra. Sulla superstrada che da Teramo conduce al mare automobili attualmente ferme in coda per scarsa visibilità. Nei centri abitati si segnalano i primi danni alle automobili, molte con il parabrezza sfondato dalla grandine. Numerose le persone rimaste ferite, che stanno arrivando in pronto soccorso a Pescara. Nel capoluogo adriatico, in particolare, il fenomeno ha provocato danni consistenti: auto danneggiate, parabrezza e vetri infranti, tetti danneggiati.

Ieri ondata di maltempo nel Teramano: ecco il servizio del Tg8:

Gravi danni, allagamenti e feriti a Pescara: ecco gli aggiornamenti.

 

 

Sii il primo a commentare su "Maltempo Abruzzo, il vento provoca numerosi disagi. Forte grandinata a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*