Avezzano: dorme in auto da 4 anni

dorme-in-auto

Dorme in auto da quattro anni dopo essere rimasto senza lavoro e senza una casa, la storia di Giovanni, 46enne di Avezzano: ieri su Canale 5, il suo accorato appello.

Giovanni, 46enne di Avezzano, dorme in auto da 4 anni: la sua piccola utilitaria ormai non funzionante da molto tempo è diventata la sua casa. Tempo fa era ospitato nella casa di accoglienza San Giuseppe di Avezzano, ma solo per tre mesi, quelli più freddi. Giovanni, con uno sfratto alle spalle, separato con due figli di 14 e 19 anni e senza lavoro, non ha altro che la sua vecchia Volkswagen con le gomme bucate. Ha provato e continua a cercare un lavoro, ha addirittura realizzato e diffuso dei volantini in cui offre le sue competenze, ma la crisi c’è e per tutti. Ieri ha raccontato la sua storia a Pomeriggio 5, la popolare fascia pomeridiana su Canale 5 affidata a Barbara D’Urso. Nello Mignini, un giovane di Trasacco cerca di aiutarlo, con viveri e coperte. Soprattutto si rivolge al vescovo dei Marsi, monsignor Santoro, affinché assieme alla famiglia di profughi che ha detto di voler ospitare, possa dare una mano anche a questo cittadino di Avezzano, che vuole lavorare e che ora è costretto a vivere di elemosina. Si spera che con l’appello di ieri dello stesso Giovanni che su Canale 5 ha raccontato la sua storia, possa proseguire la gara di solidarietà da parte dei cittadini, soprattutto le istituzioni possano interessarsi al suo caso. Pare che monsignor Santoro si sia detto disponibile a parlare con lui. L’inverno si avvicina a grandi passi e ad Avezzano è particolarmente rigido, Giovanni potrebbe passarlo in quella macchina che da 4 anni è diventata la sua casa, il suo unico tetto.

 

Sii il primo a commentare su "Avezzano: dorme in auto da 4 anni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*