Montesilvano: dal 10 al 13 maggio capitale degli Scacchi

Per il secondo anno consecutivo Montesilvano ospiterà la Finale Nazionale del Trofeo Scacchi Scuola dal 10 al 13 maggio al Pala Dean Martin.

Ad annunciarlo è il sindaco Francesco Maragno.

“Ancora una volta Montesilvano, grazie al Pala Dean Martin, alla corposa ricettività alberghiera e alla sua posizione strategica si è confermata città ideale per ospitare eventi di portata nazionale. Anche quest’anno abbiamo l’onore di essere stati scelti dall’Accademia Internazionale di Scacchi quale punto di riferimento per questa affascinante disciplina sportiva”.

Da giovedì 10 a domenica 13 maggio il Pala Dean Martin aprirà le sue porte a 374 squadre provenienti da tutte le regioni italiane per un totale di oltre 1800 scacchisti, numeri che battono il record della precedente edizione dell’unica manifestazione sportiva legata al mondo della scuola che raggiunge risultati simili in termini di partecipazione.

Il presidente dell’Accademia Internazionale di Scacchi, Roberto Mogranzini, ha dichiarato:

“Il successo di questa manifestazione è dovuto alla collaborazione tra realtà diverse tra loro, le strutture ricettive, l’Amministrazione comunale, il mondo della scuola e la Federazione Scacchistica Italiana sono vere e proprie sinergie in contatto. Riportare a Montesilvano l’evento che nel 2017 segnò il record nazionale e battere il risultato impressionante dell’edizione scorsa sono obiettivi importanti in un’ottica di promozione del turismo legato agli scacchi. Possiamo certamente definire che Montesilvano è la capitale degli scacchi in Italia”.

Il consigliere Adriano Tocco ricorda:

“Con 1616 studenti provenienti da tutta Italia che si sono sfidati contemporaneamente nella scorsa edizione, il Trofeo che si è disputato qui a Montesilvano è entrato nel Guinness mondiale, nell’ambito dei tornei scolastici. Un risultato prestigioso che ci ha riempito di orgoglio. Ospitando anche questa edizione il legame con il mondo degli scacchi si rinsalda ulteriormente. Oltre al torneo, abbiamo altre importanti novità che caratterizzeranno anche visivamente l’intreccio di Montesilvano con la realtà scacchistica. Novità che interesseranno l’area strategica del turismo cittadino”.

“Ospitare questa tipologia di manifestazioni – aggiunge l’assessore Ernesto De Vincentiis – è un ottimo strumento per destagionalizzare l’offerta turistica della nostra città. Montesilvano ha una vocazione turistica che deve essere valorizzata in ogni sua sfaccettatura. Voglio fare un grande in bocca al lupo a tutti i ragazzi partecipanti. Siamo particolarmente contenti – conclude l’assessore – che l’Accademia Internazionale di Scacchi ha espresso l’intenzione di presentare la candidatura affinché Montesilvano ospiti nel 2020 il mondiale under 12 di scacchi”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: dal 10 al 13 maggio capitale degli Scacchi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*