Pescara: droga, un arresto per spaccio e tre denunce

Un arresto, tre denunce e due segnalazioni: è il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio da parte dei Carabinieri contro lo spaccio di stupefacenti che ha interessato Pescara, Spoltore e Cappelle sul Tavo.

In manette e’ finito un 35enne originario di Pratola Peligna che, a seguito di perquisizione personale e veicolare, e’ stato trovato in possesso di alcune dosi di eroina per un totale di 11 grammi. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, inoltre, hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 20enne residente a Montesilvano (Pescara) che, sottoposto a controllo in piazza Unione, e’ stato trovato in possesso di circa 4 grammi di marijuana gia’ suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata. I carabinieri della Stazione di Spoltore hanno, invece, denunciato una 47enne di Pescara per aver ceduto 6 grammi di marijuana ad un tossicodipendente della zona e un 52enne residente a Spoltore sorpreso mentre era alla guida della propria autovettura ad iniettarsi una dose di eroina. L’uomo, che ha rifiutato di sottoporsi ai prescritti accertamenti sanitari, e’ stato denunciato per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti. Infine, due uomini residenti a Spoltore trovati in possesso di modiche quantita’ di marijuana sono stati segnalati alla Prefettura di Pescara quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Sii il primo a commentare su "Pescara: droga, un arresto per spaccio e tre denunce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*