Pescara: rapinatore solitario al supermercato

Rapinatore solitario in azione al supermercato Conad di via Tiburtina, a Pescara.

In azione, all’ora di chiusura, un giovane, presumibilmente italiano, che si è fatto consegnare gli incassi da una dipendente per poi darsi alla fuga. Il bottino ammonta a circa 1.700 euro. Lanciato l’allarme, sul posto è arrivata la Polizia, che ha avviato le ricerche. All’esterno del supermercato è stato trovato un taglierino: non è escluso che sia stato usato dal rapinatore. Indagini in corso.

Sii il primo a commentare su "Pescara: rapinatore solitario al supermercato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*