Da oggi a sabato la Tendopoli di San Gabriele

E’ tutto pronto per la 37 esima Tendopoli di San Gabriele, che avrà inizio oggi pomeriggio al Santuario di Isola del Gran Sasso.

La Tendopoli, che avrà come tema “Alzati e va…. è in preghiera”, comincerà dunque oggi pomeriggio alle ore 18.30 con il saluto di Sua Ecc. Mons. Michele Seccia, vescovo della diocesi di Teramo-Atri e del padre generale dei Passionisti Joachin Rego. I giovani si prepareranno quindi, dopo il “Tend Fest e Fantasia”, ad accogliere in serata l’arrivo della Fiaccola della Speranza, benedetta da Giovanni Paolo II prima, da Benedetto XVI dopo e infine da Papa Francesco, portata in staffetta da un gruppo di 20 podisti di Montorio al Vomano. La Fiaccola partita domenica mattina dal santuario di Santa Rita a Cascia, ha attraversato Norcia, dove si è fermata davanti ai resti della basilica di San Benedetto, Cittareale e Amatrice. Qui i podisti hanno percorso il centro storico devastato dalle macerie (zona rossa) per fermarsi in un’area verde, dove sono stati accolti dal primo cittadino di Sergio Pirozzi, prima di ripartire per Campotosto dove la Fiaccola ha fatto sosta in piazza davanti a quello che resta della chiesa e del Municipio. In serata, la Fiaccola è arrivata a Montorio, dove verrà custodita fino a stasera quando ripartirà alle ore 20.30 per arrivare alle ore 23, al Santuario di San Gabriele per dare il via ufficiale alla 37esima Tendopoli.

Mercoledì 23 agosto i ragazzi entreranno nel vivo della discussione con la relazione “Chi
sei Signore?” di Rosalba Manes, docente della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» di Roma, che darà una risposta alla domanda di senso che i giovani portano nel cuore. In serata tend fest con Billy Balla Reggae.

Giovedì 24 agosto alle ore 9.30 aprirà la mattinata di riflessione Mons. Antonio Staglianò vescovo di Noto con la relazione “Alzati ed entra nella città”. Il vescovo inviterà i giovani a non restare chiusi nei propri progetti individuali, ma ad uscire e a predisporsi all’accoglienza dell’altro. Nel pomeriggio alle 15.00 la festa della famiglia Tendopoli, alla quale sono invitate tutte le famiglie che hanno vissuto l’esperienza tend in questi 37 anni di cammino della Tendopoli. A seguire la presentazione del libro “Perché? Una storia vera” di Anna Agostiniani. E in serata il tend fest con Dj Maick.

Venerdì 25 agosto l’attore e sceneggiatore Simone Riccioni racconterà della sua esperienza di vita con la relazione “Guidandolo per mano”, un racconto del suo cammino di maturazione spirituale a non vivere una libertà che li rende schiavi ma una schiavitù d’amore che li renda liberi.
Nel pomeriggio si terranno il consueto deserto e la festa della riconciliazione, prima della via crucis serale alle ore 21 sul piazzale del Santuario.

Sabato 26 agosto la Tendopoli, che da 22 anni si svolge anche in Venezuela, da 8 in Colombia e da un anno a Panama, Porto Rico e Argentina, chiuderà con la Festa dei giovani e la tradizionale marcia a piedi Isola – San Gabriele. Alle 11.00 è prevista la messa presieduta da sua Eccellenza mons. Gualtiero Sigismondi, assistente ecclesiastico generale dell’Azione Cattolica italiana. E poi, come tradizione vuole, la foto ricordo davanti al vecchio Santuario. Nel pomeriggio alle ore 14.00 i saluti con il gruppo di animazione della Tendopoli.

Potete seguire la Tendopoli on line sul sito www.tendopoli.it e sui canali social: Facebook
(Tendopoli di San Gabriele Onlus), Twitter (@Tendopoli_IT) e Instagram (tendopoli.sangabriele) digitando gli hashtag ufficiali: #Tendopoli2017 #accendilasperanza.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Da oggi a sabato la Tendopoli di San Gabriele"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*