Vasto, centinaia di famiglie senz’acqua

sospensione-idrica

Ancora a secco i rubinetti delle abitazioni di via Martiri della libertà, a Vasto: centinaia di famiglie senz’acqua da cinque giorni.

L’interruzione del servizio sarebbe dovuta alla rottura di una condotta lungo la linea idrica Monteodorisio-Scerni, tuttavia dopo che la Sasi ha annunciato di avere già provveduto alla riparazione, per le famiglie vastesi di via Martiri l’emergenza non sembra superata. I residenti, costretti da giorni ad utilizzare l’acqua minerale per tutte le necessità quotidiane, accusano la Sasi di non solo di non avere risolto il problema, ma anche di aver dato informazioni scorrette circa la ripresa dell’erogazione idrica. Qualche giorno fa il presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe aveva affidato ad un comunicato la spiegazione delle difficoltà vissuta da Vasto:

“Comprendiamo che rimanere senz’acqua d’estate e in giornate di particolare affluenza turistica è davvero drammatico, purtroppo la rottura della condotta principale che va da Scerni a Monteodorisio proprio il 16 agosto non poteva non causare qualche disagio e disservizio in più. Si è cercato di ridurre al minimo i problemi lavorando senza sosta fino all’una di notte, ma l’iter è piuttosto lungo, occorre il tempo necessario a riempire i serbatoi, e solo oggi Vasto sta tornando alla normalità. Ci scusiamo per le difficoltà che soprattutto gli operatori commerciali sono stati costretti ad affrontare e ringraziamo tutti per la comprensione”.

 

A quanto pare però l’auspicato ritorno alla normalità nell’area nord della città non si è ancora verificato: è il caso di via Martiri della libertà, posta a monte, dove le autoclavi non sono bastate ad arginare un’emergenza che va avanti da cinque giorni.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Vasto, centinaia di famiglie senz’acqua"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*