Teramo: educazione stradale nelle scuole, progetto “TrasportAci sicuri”

Mother and child in the car

L’importanza dell’uso del seggiolino per il trasporto in auto dei bambini è il tema al centro degli incontri formativi sulla sicurezza e l’educazione stradale, organizzati dall’Aci di Teramo nell’ambito del progetto “TrasportAci sicuri”. Solo quattro bambini su dieci viaggiano in sicurezza.

Oltre il 60% dei bambini viaggia in auto senza seggiolino, malgrado la legge ne imponga l’uso; 5.000 muoiono ogni anno sulle strade d’Europa. In provincia di Teramo oltre 72 sono stati i bambini feriti in incidenti stradali nel 2017; solo 4 su 10 viaggiano col seggiolino.

“Si tratta di una sensibilità e di una precauzione che vanno sviluppate anche alla luce dei dati fortemente preoccupanti circa la cattiva abitudine di trasportare i bimbi senza seggiolino”, dichiara il presidente dell’Aci di Teramo, Carmine Cellinese. “Per questo, come ogni anno, l’Aci premia gli automobilisti prudenti, forma gli adolescenti a scuola sul valore della vita e della guida sicura e cerca di far capire ai genitori l’importanza del trasporto sicuro dei bimbi in auto col seggiolino”.

L’Aci di Teramo ha concordato per il 23 aprile e il 14 maggio prossimi due interventi formativi/informativi rivolti agli alunni della scuola primaria dell’istituto comprensivo statale Giulianova 2, diretto da Angela Pallini, e con il supporto della docente referente Francesca Pistilli, coinvolgendo undici classi e 214 ragazzi. Nei due incontri sarà consegnato agli alunni il materiale didattico studiato da esperti nazionali dell’Aci, sulla base delle esperienze maturate nel corso delle iniziative e delle diverse capacità di apprendimento dei bambini.

Gli interventi, gratuiti, richiedono al massimo 60 minuti e comprendono la proiezione di un breve filmato. Tutte le istituzioni scolastiche locali possono rivolgersi alla direzione dell’ente per essere coinvolte nel progetto, scrivendo una mail a [email protected] oppure [email protected] .

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Teramo: educazione stradale nelle scuole, progetto “TrasportAci sicuri”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*