L’ Università di Teramo premia Luigi Savina

Al vice direttore generale della Pubblica Sicurezza, il prefetto Luigi Savina, sarà conferita l’onorificenza dell’Ordine al merito dell’Ateneo “Guido II degli Aprutini”, nel corso della solenne cerimonia in programma mercoledì 8 maggio nell’ Aula Magna Benedetto Croce, a partire dalle ore 10.30.

Il saluto del rettore Dino Mastrocola aprirà la cerimonia dopo l’ingresso del corteo composto dal Senato Accademico. Seguiranno l’introduzione di Salvatore Cimini presidente del Corso di laurea in Scienze delle amministrazioni, l’intervento di Pietro Mennini procuratore generale presso la Corte di appello di L’Aquila e la lectio magistralis delprefetto Luigi Savina. Seguirà la lettura della motivazione e il conferimento dell’Ordine al merito “Guido II degli aprutini”. Durante la cerimonia saranno eseguiti brani musicali a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Gaetano Braga” di Teramo. Il primo Ordine al Merito dell’Università di Teramo risale al 28 febbraio 2015 e fu assegnato, in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico, a Giovanni Legnini, vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura. L’onorificenza è stata in seguito conferita all’ europarlamentare Paolo De Castro il 25 maggio 2018 e a Emma Bonino ed Edith Bruck il 27 ottobre 2018. Il Prefetto Luigi Savina, nato a Chieti il 16 maggio 1954, è Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza con funzioni vicarie dal 15 febbraio 2016. Lungo e prestigioso il suo percorso professionale.

 

Sii il primo a commentare su "L’ Università di Teramo premia Luigi Savina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*