Regione Abruzzo, D’Ignazio e Mazzocca assessori di fine mandato

Dovrebbero essere Giorgio D’Ignazio e Mario Mazzocca i due nuovi assessori della giunta della Regione Abruzzo, guidata dal vicepresidente Giovanni Lolli.

Il rimpasto, resosi necessario dopo l’uscita dalla giunta di Andrea Gerosolimo e Donato Di Matteo, dovrebbe essere ufficializzato domani pomeriggio dallo stesso Lolli, nelle sede della Regione Abruzzo di piazza Unione, a Pescara. Il “patto tra galantuomini” – così è stato definito  – precederà di meno di 24 ore il consiglio regionale, convocato per martedì 10 aprile. Verosimilmente, stando ai 100 giorni che D’Alfonso ha dichiarato di volersi “prendere” prima di virare verso Palazzo Madama, nel giorno dell’assise il presidente-senatore non avrà ancora rassegnato le dimissioni dal vertice dell’esecutivo abruzzese. I due nuovi assessori, uno dei quali, Mazzocca, è attualmente sottosegretario regionale, ricoprirebbero un incarico a tempo, visto che la giunta D’Alfonso è comunque alla fine del proprio mandato.

Sii il primo a commentare su "Regione Abruzzo, D’Ignazio e Mazzocca assessori di fine mandato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*