Vasto: rapina alla BPER di via San Michele, ferito il cassiere

Ferito un cassiere nella rapina di stamani alla filiale BPER di Vasto, nella centralissima sede di via San Michele, angolo via Tobruk.

L’azione è scattata questa mattina poco dopo le 10. Ad agire sono stati due malviventi che sono entrati uno dopo l’altro nella filiale,  con il volto travisato da maschere. Con la minaccia del taglierino si sono fatti aprire la cassaforte e consegnare il contante che vi era contenuto. A tentare una reazione è stato il cassiere, che è stato picchiato dai rapinatori. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e un’ambulanza del 118, che ha trasportato l’impiegato ferito, ma ancora cosciente, all’ospedale San Pio. I malviventi, dopo aver raccolto i contanti in una sacca, sono fuggiti sembra a bordo di una Fiat Panda. La polizia ha interrogato i testimoni e sta visionando i filmati delle videocamere. Ancora da quantificare con precisione il bottino, che sarebbe comunque ingente. Istituiti posti di blocco in tutta la zona.

VIDEO- IL RACCONTO DI UN TESTIMONE AI GIORNALISTI

IL VIDEO GIRATO SUL POSTO

Sii il primo a commentare su "Vasto: rapina alla BPER di via San Michele, ferito il cassiere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*