Sulmona, addio Merola voce della Giostra Cavalleresca

Sulmona, addio Merola voce della Giostra Cavalleresca. In lutto la Giostra Cavalleresca di Sulmona, scompare Angelo Merola, la “voce” di Piazza Maggiore.

Angelo Merola si è spento ieri mattina, colpito da un infarto, mentre era in vacanza in Austria, aveva 53 anni. Appena appresa la triste notizia della morte improvvisa di Angelo Merola il presidente onorario dell’associazione Giostra Cavalleresca, dottor Domenico Taglieri ha affermato:

“Nella Giostra Cavalleresca ci sono le famiglie della città che, insieme, hanno saputo creare una grande famiglia con tutti i suoi problemi, le gioie e i dolori. Questo è un momento di grande dolore perché con Angelo scompare anche la voce che ha accompagnato non solo le iniziative della Giostra ma anche le iniziative della Città. Sono stati tanti i messaggi di cordoglio che ho ricevuto in questo momento, assai triste per tutto il popolo della Giostra, dal sindaco Annamaria Casini agli assessori e agli esponenti politici regionali. Segno ulteriore che Angelo è stato uno dei protagonisti più apprezzati della Giostra cavalleresca, un uomo che con il suo impegno, la sua professionalità e la sua grande ironia, ha saputo raccontare in questi anni tutti i momenti più importanti di una manifestazione che è diventata parte integrante e irrinunciabile di questa Città. La sua improvvisa scomparsa lascia nell’associazione, nella Città e in tutti un vuoto incolmabile. Interpretando i sentimenti di cordoglio e commozione profonda di tutta l’associazione sono vicino con affetto alla famiglia di Angelo in questo momento di grande dolore”.

Sii il primo a commentare su "Sulmona, addio Merola voce della Giostra Cavalleresca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*