Pescara, motociclista morto sull’asse attrezzato

Incidente mortale sull’asse attrezzato nei pressi dello svincolo di Piazza Unione a Pescara. Perde la vita un motociclista.

Un motociclista è morto questa mattina a Pescara, sull’asse attrezzato, nei prezzi dell’uscita di piazza Unione. Secondo le prime informazioni a perdere la vita un Finanziere di 54 anni in servizio a Pescara, Gianfranco Bellini, si stava recando al lavoro a bordo della sua moto, quando per cause ancora in corso di accertamento ha perso il controllo del suo mezzo. Sul posto i sanitari del 118, accorsi con la Polizia Stradale, hanno potuto solo constatare il decesso dell’uomo; il casco che indossava è stato trovato sfondato. Si sta cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente per capire se il motociclista abbia perso il controllo del mezzo autonomamente o a seguito di urto con altro veicolo. Medici e infermieri hanno praticato tutte le manovre rianimatorie, ma per il centauro non c’è stato, purtroppo, nulla da fare. Per le operazioni di soccorso è stata provvisoriamente chiusa la carreggiata in direzione Pescara.

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, motociclista morto sull’asse attrezzato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*