Pescara, 19 enne ruba merce in un supermercato

carabinieri111

Deve rispondere del reato di rapina impropria un 19 enne di origine marocchina sorpreso a rubare all’interno del Lidl di via Socrate, a Pescara.

Si è impossessato di generi alimentari e cosmetici nascondendo tutto in uno zainetto: non è però passato inosservato al personale di servizio del supermercato che ha chiesto al giovane, un 19 enne marocchino, di restituire il maltolto. A quel punto il giovane ha cercato di guadagnare la fuga, dopo aver spintonato a terra il personale. La descrizione ottenuta dai presenti e la visione delle riprese delle telecamere ha consentito ai carabinieri di avere un’idea precisa del responsabile di questo episodio. Il ragazzo è stato individuato e poi arrestato in via Marconi con la refurtiva addosso, per un valore di circa 150 euro.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Pescara, 19 enne ruba merce in un supermercato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*