Vasco Rossi e quel saluto a Pannella dal palco dell’Olimpico

pannellapannella

Al grido di ” un uomo che non aveva paura” dal palco dell’Olimpico Vasco Rossi ha salutato Marco Pannella, leader storico dei Radicali morto il 19 maggio scorso.

Vasco definisce Pannella ” un amico, un grande uomo, puro e generoso, onesto e sincero, un uomo che non aveva paura, un uomo che continuerà a vivere sempre dentro di noi. Viva Marco Giacinto Pannella!”. E’ stata un’ovazione allo stadio Olimpico per il commovente tributo di Vasco Rossi a Marco Pannella, nel corso della seconda tappa romana del ‘Live Kom 016’. Il cantante – ‘compagno di sempre’ delle lotti radicali come lo stesso Pannella lo aveva definito recentemente in un incontro avvenuto per caso fra i due -, ha così salutato pubblicamente il leader scomparso il 19 maggio scorso, raccogliendo l’entusiasmo di pubblico e band, uniti insieme in un lungo applauso. L’ennesimo partecipato omaggio ad un abruzzese che la sua terra non dimenticherà.

Il servizio del Tg8:

Ecco il momento del saluto dal palco dell’Olimpico

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Vasco Rossi e quel saluto a Pannella dal palco dell’Olimpico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*