Terremoto, Bruce Springsteen dedica canzone alle vittime

In concerto al Metlife Stadium, Bruce Springsteen ha dedicato un pensiero ed un brano alle vittime del terremoto. Tra il pubblico un abruzzese lì in vacanza.

Si chiama Pierluigi de Luca l’abruzzese che in vacanza negli States ci racconta di aver assistito al concerto di Bruce Springsteen al Metlife Stadium in apertura del quale The Boss ha dedicato un pensiero commosso e un brano musicale alle vittime del terremoto italiano. Il fratello di Pierluigi, Paolo ( nota guida alpina di Teramo) ci ha segnalato questo racconto così lontano e al tempo stesso vicino. Bruce  Springsteen parlando dal palco ai suoi tantissimi fans americani ha detto: “Se sei mai stato scosso e devi ricostruire te stesso da capo, questa canzone è per te. Un brano che dedico ai nostri amici italiani!”. Il legame di Bruce Springsteen con il nostro Paese è noto ai più: a partire dalle origini italiane della mamma Adele Zirilli (presente ieri sera tra il pubblico), fino ad arrivare ai concerti, sempre ‘speciali’, che da trent’anni a questa parte The Boss tiene in Italia. Springsteen ha dedicato una versione particolarmente sentita di “My city of ruins” all’ Italia ferita dal sisma.

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Terremoto, Bruce Springsteen dedica canzone alle vittime"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*